Caribe, alisei, tramonti….

Rieccomi ad organizzare un po’ le idee…..scrivendo due righe di aggiornamento….
Adesso sono in un piccolo bar di St Barth, isoletta francese dove gravitano la stragrande maggioranza dei megayacht dei Caraibi.
Questo inverno i caraibi ci hanno accolto divinamente, mare caldo, pochi piovaschi e aliseo maneggevole che ha reso le navigazioni rilassanti e piacevoli  anche se qualche volta abbiamo dovuto ricorrere al motore.
Inoltre grazie al mare più calmo abbiamo avuto l’opportunita’ di ancorare in zone che normalmente sono off limits, e abbiamo quindi avuto modo di conoscere meglio queste isole.
Se ritorno indietro con la memoria ci sono tanti bei momenti….
Dal dorado di 20 kg pescato davanti a Grenada, alla visita alla piantagione di cacao, col nostro amico maestro pasticciere, le cene sulla spiaggia di Tobago Cays, i giorni di surf nelle varie isole, fare wakeboaridng a Marigot Bay…..il calore e la simpatia degli amici che si sono susseguiti a bordo.
Adesso pero’ vi voglio raccontare di  ieri sera, eravamo ancorati a Tintamare (isoletta disabitata ad est di St Martin), dopo essersi goduti un tramonto pieni di colori in spiaggia….siamo andati a recuperare Ciccio, che era andato a pesca col fucile…..appena arrivo nelle vicinanze, Ciccio mi chiama in maniera perentoria…..capisco che la caccia e’ aperta, e che forse ha gia’ un bel pesciotto infilzato…..invece no….era da un po’ di tempo che mi stava aspettando…. aveva in mano un’aragosta enorme (più di tre kg)!!! Il movimento e la concitazione avevano  attirato l’attenzione di un barracuda e di uno squaletto di più di un metro…..quindi Ciccio aveva deciso di andare a riva per mettersi al sicuro, ma la risacca gli aveva impedito di spiaggiare, quindi non gli era rimasto che aspettare i rinforzi!!!!! Infatti appena sono arrivato Ciccio ha deposto l’aragosta sul gommone ed e’ saltato a bordo in un lampo…..ben fatto!
Inutile dire che la sera e’ finita con spaghetto all’aragosta e aragosta di secondo….!!!slurp!

Fra pochi giorni iniziamo i preparativi per l’Heineken regatta, un’altra avventura all’orizzonte.

Un saluto a tutti da Creuza e il suo equipaggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...